Guida agli Extravergini 2016 di SlowFood a Matera

Presentata a Matera la guida agli Extravergini 2016 di Slow Food

Nell’Auditorium di piazza del Sedile a Matera è stata presentata la guida agli Extravergini 2016 di Slow Food, che raccoglie quest’anno 745 aziende e 1075 oli di qualità. Durante l’incontro, promoso dal Dipartimento Politiche Agricole della Regione Basilicata e patrocinato dal Comune di Matera, la Regione Basilicata ha premiato i produttori che si sono particolarmente distinti per impegno nella difesa della qualità, rispetto dei valori ambientali e territoriali. I riconoscimenti che Slow Food consegnerà alle aziende sono stati assegnati alle seguenti aziende:
La Chiocciola, assegnata all’azienda olivicola per il modo in cui interpreta valori organolettici, territoriali e ambientali in sintonia con la filosofia SlowFood;
Olio Slow, di qualità capace di emozionare in relazione a cultivar di origine e territori di provenienza, ottenuto con pratiche agronomiche sostenibili e dal buon rapporto qualità/prezzo inteso su base regionale;
Grande Olio, di eccellente qualità nella sua categoria per pregio organolettico, aderenza al territorio, e alle cultivar autoctone.

Leggi la notizia completa su SassiLive

related articles

</a>        </div><div id=

Libri

  • Altrimedia_Fareaocchio_copertina_ridotta

    Francesco Marano Fare a occhio. Antropologia della cucina in Basilicata Matera, Altrimedia Edizioni, 2015, €16 Cucinare non serve solo per rendere il cibo commestibile e gradevole, ma anche per costruire relazioni, evocare ricordi, rafforzare affetti, produrre emozioni. Questo libro indaga le pratiche di cucina domestica in Basilicata e i significati locali del cibo entrando nelle…

    Read more

Cucine vicine

Continuando a navigare su questo sito, dichiari di accettare i nostri cookie Maggiori informazioni

Le impostazioni dei cookie su questo sito sono settate su "permetto i cookie" per darti la migliore navigazione possibile. Se continui a usare questo sito senza cambiare le impostazioni oppure cliccando su "Accetto" stai dando il consenso.

Chiudi questa finestra